Questo sito utilizza cookie per finalità statistiche e di personalizzazione. Proseguendo la navigazione, accetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni.

Abiti da sposa, abiti da cocktail, completi per matrimonio - Pronuptia

L'abito

Attraverso il tempo Le forme Il bianco Il velo I tessuti
IL VELO DELLA SPOSA

Il velo della sposa risale ad una vecchia tradizione dell'antichità in cui il giovane lanciava un lenzuolo sulla testa della ragazza al fine di rapirla dal suo villaggio e sposarla. Con il passare del tempo, la tradizione è mutata, la sposa indossava un velo affinché lo sposo non potesse scoprirla prima di essere ufficialmente sposati. In tal modo, il futuro sposo dava il suo consenso senza prendere in considerazione i criteri fisici della futura sposa.

Il velo, spesso in tulle bianco, simbolizza innanzitutto la purezza e la verginità.

Il velo viene indossato dalla sposa. Durante la cerimonia, al momento dello scambio delle promesse, la sposa potrà sollevare il velo quando udirà queste parole: "Può baciare la sposa...". Il velo è un simbolo forte poiché protegge dal malocchio, dal diavolo e dalla gelosia.

Le damigelle d'onore infilzavano una spilla nel velo della futura sposa per trovare un marito nell'anno. Poi, alla fine delle nozze, la tradizione voleva che la sposa tagliasse delle strisce di tessuto dal suo velo per distribuirle agli invitati come ricordo portafortuna.

Questa tradizione sussiste ancora oggi, poiché vengono offerti agli invitati piccoli pezzi di tulle identico a quello del velo e vi si aggiungono dei confetti come ricordo di questa giornata speciale e per ringraziarli della loro presenza.

Lyautey
Prudence
Ambroisiere
Veronne